eXTReMe Tracker
Tweet

Tacfarinate.

Soldato numida. Entrato a far parte dell'esercito romano della provincia d'Africa, presto lo disertò per fomentare una ribellione fra le popolazioni dominate da Roma ed egli stesso, a capo dei suoi soldati, si scontrò più volte con l'esercito regolare di stanza in Africa. Assediato nel fortino di Auzia da P. Cornelio Dolabella, venne da questi ferito a morte nel combattimento che seguì (m. 24).