Tweet


ESCALATION
Ampliamento graduale e progressivo dell'impegno militare degli Usa nella guerra del Vietnam, deciso senza consultare il Congresso dal presidente L.B. Johnson nel 1966, quando, da relativamente pochi "consiglieri", le forze armate Usa contro il Vietnam del nord raggiunsero le 300.000 unità, divenute in seguito oltre mezzo milione, con l'impiego di materiale distruttivo parecchie volte superiore a quello adoperato in tutta la Seconda guerra mondiale.
eXTReMe Tracker