Tweet


DZERZINSKIJ, FELIKS EDMUNDOVIC
(Vilnius 1877 - Mosca 1926). Politico russo di origine polacca. Tra gli artefici della rivoluzione d'ottobre, come commissario del popolo agli Interni creò la polizia politica sovietica (Ceka), acquistandosi fama di inflessibilità e ferocia. Terminata la guerra civile, ristrutturò il sistema ferroviario e dal 1924 fu a capo del Consiglio superiore dell'economia nazionale
eXTReMe Tracker