Tweet


DULLES, JOHN FOSTER
(Washington 1888 - ivi 1959). Politico statunitense. Avvocato di fama internazionale, dal 1927 fu, durante il primo conflitto mondiale, agente speciale del Dipartimento di stato in America centrale. Console della delegazione americana di pace (1918-1919), dopo il secondo conflitto mondiale fu delegato americano all'Onu tra il 1946 e il 1950. Divenuto consigliere di stato (1950-1953), fu tra i promotori del trattato di pace con il Giappone (1951). Segretario di stato con Eisenhower (1953-1959), fu considerato, per l'impegno in prima persona dimostrato in moltissime azioni diplomatiche, il personaggio di maggior importanza della politica estera del suo paese. Avverso alla politica di contenimento dei paesi comunisti propria del presidente Truman, si fece promotore di una politica più garantista nei confronti delle aree controllate dall'Unione sovietica. Nel 1957 fu assertore della "dottrina Eisenhower" per il mantenimento della pace in medio Oriente e, nell'anno successivo, si dimostrò favorevole all'intervento militare statunitense per tutelare Berlino ovest.
eXTReMe Tracker