Tweet


DUBCEK, ALEKSANDER
(Uhrobec 1921 - Praga 1992). Politico cecoslovacco. Comunista, partecipò alla Resistenza e fu dirigente del partito. Eletto segretario generale nel 1968 dopo l'allontanamento di Novotn, si fece promotore di un nuovo corso che favorì una maggiore democrazia nella vita politica e una più ampia autonomia dall'Urss (primavera di Praga). Espulso dal partito dopo l'invasione sovietica, rientrò sulla scena politica con la rivoluzione di velluto (1989), divenendo presidente del parlamento cecoslovacco. Perì in seguito a un incidente automobilistico.
eXTReMe Tracker