eXTReMe Tracker
Tweet

Jìvaro.

(o Ghìvaro). Popolazione dell'America Meridionale stanziata nelle foreste dell'Amazzonia, in territori appartenenti a Perù, Ecuador e Brasile. In epoca precolombiana, i J. furono spesso in lotta con gli Incas; decimati e sottomessi dagli Spagnoli, vivono oggi completamente integrati con le popolazioni Chibcha e Quechua. Vivono ancor oggi allo stato seminomade, nutrendosi dei prodotti della pesca, della caccia, dell'allevamento e di una rudimentale agricoltura. I loro villaggi sono costituiti da grandi capanne a pianta ovale; la struttura sociale è piuttosto elementare, basata sulla grande famiglia patriarcale. Tipica dei J., famosi per la loro bellicosità e la loro ferocia, è la pratica tsantsa, che consiste nella mummificazione e riduzione a minime dimensioni delle teste dei nemici decapitati. I J. hanno elaborato un linguaggio artistico piuttosto originale; notevoli sono le decorazioni su ceramica, generalmente con motivi a zig zag e geometrici in rosso e nero, e le incisioni sulle aste delle lance. Molto diffusa è la decorazione con pitture mitologiche, applicate su quasi tutti gli oggetti anche di uso domestico.